Ad Expando . : IL MIO PICCOLO PINOCCHIO...

domenica 23 ottobre 2011

IL MIO PICCOLO PINOCCHIO...

Il fuoco acceso non posso fare a meno di guardarlo.
Ieri ho ufficialmente fatto partire la nostra stufa, che meraviglia! Ho piazzato la poltrona tanto vicino che mi figlio ha detto che si sarebbe anche potuta bruciare, che avevo le  gambe molto bollenti e che se non mi spostavo nel giro di poco avrei rischiato di fare la fine di Pinocchio.


Il silenzio dei sentimenti


Perche' Pinocchio noi lo conosciamo bene e da buoni toscani ce lo leggiamo e rileggiamo e sappiamo anche dei pezzi a memoria e il momento in cui al povero burattino si bruciano le gambe di legno non e' poi così bello.


foto dal web


Allora mi sono allontanata, non che avessi paura di bruciarmi, ma vedevo che mio figlio non stava tranquillo. Così me lo sono preso in collo e l'ho cucciolato come si fa con i piccolini. In fondo ha appena compiuto sei anni ed e' il Pinocchio più' bello del mondo!


Il corpo e il cuore di Lisa

MY B&B CHARMING ROOMS

18 commenti:

  1. Sono stata a Collodi anni fà e lì veramente si percepisce (ancor di più) la toscanità del racconto.
    Di nuovo auguri al tuo piccolo Pinocchio, spero solo che non sia bugiardo!

    RispondiElimina
  2. I tuoi post sono come un camino,danno luce e calduccio!!!
    Buona giornata!
    Ciao
    Annarita

    RispondiElimina
  3. che bel post,d'atmosfera!!!anche noi abbiamo acceso la stufa,purtroppo la fiamma si intravede...ma la casa ha tutta un'altra poesia!
    Bacioni,anche a Pinocchietto...Marika

    RispondiElimina
  4. Sempre ricchi di amore e calore i tuoi post!
    Anche noi abbiamo acceso camino e stufa e si sta decisamente meglio...
    Un abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  5. anch'io ieri ho passato la domenica davanti al fuoco del camino, ma solo con una dei miei due figli, coccolatelo finchè è lì con te
    ciao
    Cristina

    RispondiElimina
  6. quanta poesia e quanta dolcezza...buonissima settimana e un abbraccio lory

    RispondiElimina
  7. Ciao tesoraaaaaaa...

    Bello e romantico questo post...soprattutto perchè AMO FOLLEMENTE PINOCCHIO!

    Perchè?

    Non tanto la fiabesca storia ma il messaggio che deve essere come monito.

    ADORO PINOCCHIO ad oltranza!

    Baciiiiiiiiiii...smuack...NI

    RispondiElimina
  8. Che bello il fuoco del camino! Un baciotto al piccolo-grande Guido;)
    paola

    RispondiElimina
  9. Questo è il tuo camino!!! prepara la stanza degli ospiti, siamo in 4!!! un bacio al + bel pinocchio!!son sempre piccoli!!!!bacioniii!!!

    RispondiElimina
  10. Che romantica scenetta!Il cammino,la mamma,il suo piccolo e le coccole!Goditelo piu' che puoi,crescono troppo in fretta!Baci a te al tuo Pinocchio!Rosetta

    RispondiElimina
  11. Delizioso! Si sente il calore del fuoco e del tuo amore...auguri al tuo cucciolo!

    RispondiElimina
  12. Ciao Silvietta che tenero questo post, ricordi di fanciullezza, che scaldano veramente il cuore, carinissimo il tuo pinocchietto, molto attento e premuroso, ciao baci rosa buona serata e buon inizio di settimana:)

    RispondiElimina
  13. Cara Silvia,
    mi spiace non averti trovata, ma ti prometto che ripasso un sabato pomeriggio forse questo, mi hanno detto che tu ci sei la mattina ma anch'io la mattina lavoro e quindi passare in settimana mi rimane davvero difficile. Ora però ti voglio conoscere non esiste che abitiamo a due passi e non ci conosciamo.
    per ora ti mando un bacio

    RispondiElimina
  14. Ciao Silvia mi unisco a te come followers.....
    Mi piace il tuo blog,complimenti!!
    Anche io ieri sera con i miei amici abbiamo acceso il camino.....
    si stava così bene....
    Piace tanto anche al mio piccolo:)
    Vado a sbirciare i tuoi post
    Baci
    Sabry!!

    RispondiElimina
  15. bellissimo post,il camino regala sempre l'atmosfera giusta...Un bacio!

    RispondiElimina
  16. Un post caldo ed accogliente...romantico e dolce...Una mamma con il suo cucciolo fa sempre una dolce tenerezza:)
    Bacio,gilda

    RispondiElimina
  17. Sembra il caminetto di una favola. Sono momenti impagabili, da godere fino in fondo strapazzando di coccole i nostri "pinocchietti di casa". Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
  18. come vorrei essere li....al calduccio con il bel libro di collodi da sfogliare e rileggere....sig...baci.glo

    RispondiElimina