Ad Expando . : LA MIA BEFANA...

giovedì 5 gennaio 2012

LA MIA BEFANA...

Non posso pensare allo smacco che mi ha fatto qualcuno, tanti anni fa, dicendomi che la Befana non esisteva. A lungo mi sono fatta delle congetture e ho fatto domande che inequivocabilmente hanno avuto la stessa risposta. A lungo non ho voluto capire. 


Foto In casa di Silvia

Mia figlia Maria, che ha undici anni e mezzo dice a chiara voce che la vecchia signora non esiste, ma sotto sotto un filo di sano dubbio la tiene allerta perché a casa nostra la questione è ancora molto seria e veritiera. Anche sua sorella e sua madre forse sono un po' troppo convinte di questa vaga presenza. 
In fin dei conti la Befana è un po' come l'isola di Peter Pan: non c'è ma nessuno, in fondo al cuore, può' negare questa magica presenza di cui i bambini italiani possono godere.


Felice Befana a tutti...
MY B&B CHARMING ROOMS




16 commenti:

  1. Buon Anno cara Silvia.....bisogna sempre credere..
    Baci Claudia....buona BEFANA!

    RispondiElimina
  2. che bello riuscire a far credere ancora ai nostri figli ! magie che non si scordano ! Un sereno 2012 con affetto !

    RispondiElimina
  3. La mia nipotina sta attendendo con ansia l'arrivo della Befana...che gioia "credere"!!!!!!!! Un bacione e buona Befana anche a te! Anna

    RispondiElimina
  4. Il mio piccolo da una parte ha paura dall'altra sa che non arriverà a mani vuote e così non vede l'ora:D
    Buona befana!!
    Baci
    Sabry!!

    RispondiElimina
  5. Il fascino di credere in una magia che non avrà mai fine.
    Baci e... AUGURI!
    Mary

    RispondiElimina
  6. ..non lo diresti se mi vedessi la mattina in pigiama!
    :-)

    RispondiElimina
  7. Mio figlio che fra 1 settimana compie 19 anni aspetta la calza della befana. Ma scherziamo? La befana esiste eccome! Non perdiamo anche questa magia. Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
  8. Queste magie ci accompagnano per tutta la vita!
    Mariangela

    RispondiElimina
  9. Bello credere a questa cara vecchina,ha accompagnato noi e continua coi nostri figli.Un dolce saluto,Imma...

    RispondiElimina
  10. Quando ero piccolina andavo a portare la calze con mia sorella al piano di sopra, a casa del mio compare, perché era lì che sarebbe andata la befana. La mattina del 6 appena sveglia, scappavo su e trovavo queste calze stracolme di dolci ed ero così felice! :)

    RispondiElimina
  11. Non so più da quanti decenni aspetto il sei gennaio che passi la befana,un pensierino lo lascia sempre.....siamo amiche e sian coetanee...
    Ciao
    Annarita

    RispondiElimina
  12. ciao Silvia, hai ragione, la magia rimane nonostante tutto, bisogna crederci ed essere un po' fanciulli ancora, in alcune cose, ciao grazie buona epifania baci rosa a presto:)

    RispondiElimina
  13. ...ciao Silvia hai ragione...bisogna crederci sempre e sognare e far credere ai nostri bimbi che da qualche parte la cara vecchietta o Babbo natale esistano....i sogni ci aiutano ad andare avanti in un mondo che non ne ha quasi più.
    Ciao
    Eli

    Visita il mio blog

    Grazie!!

    RispondiElimina
  14. il bello della befana e' che rappresenta un personaggio immaginario che si puo' credere essere vero.
    e credere ai sogni e' bellissimo
    e' quello che ci fa restare un po' bambini

    RispondiElimina
  15. Mai smettere di sognare...!! :)

    RispondiElimina
  16. La libertà di fantasticare ci permette di arrivare dove vogliamo. Complimenti anche per i post precedenti

    RispondiElimina